Archivi categoria: 2012

PROMO: un’applicazione per il mobile marketing

Analisi di un modello di business

Un settore sempre più complesso, eterogeneo e competitivo, ma aperto alle opportunità

Descrizione

Negli ultimi anni, i player componenti il settore della telefonia mobile hanno attuato tutta una serie di nuove strategie di tipo organizzativo e commerciale per far fronte al nuovo contesto di riferimento che, giorno dopo giorno, risulta essere sempre più complesso, eterogeneo e competitivo. Continua a leggere

La strategia sotto i riflettori

Scuola Teatro Dimitri: una nuova offerta formativa

L’aggiornamento professionale, un settore in piena fase di sviluppo

Descrizione

La Scuola Teatro Dimitri ha manifestato l’intenzione di rivedere l’impostazione strategica su lungo periodo della propria offerta di seminari di formazione continua per garantirne lo sviluppo e la crescita, sia in termini di identità e notorietà, sia in termini di fatturato e redditività. Continua a leggere

Valorizzazione delle Teche

Opzioni strategiche per la RSI

Un importante obiettivo strategico per un prezioso patrimonio storico, culturale e artistico

Descrizione

Il servizio “Valorizzazione delle Teche” diretto da Theo Mäusli, ha il compito di valorizzare il prezioso patrimonio storico, culturale e artistico internamente alla RSI (produttori, registi, redattori…) ed esternamente presso opinion leader, politici, pubblico ecc. Tale patrimonio è contenuto all’interno di un considerevole archivio, il quale costituisce la memoria collettiva della Svizzera italiana, vantando oltre 240’000 ore di documenti audio e video raccolti sin dagli anni ’30, attraverso cui vengono raccontati 80 anni di storia locale e globale e la cui valorizzazione rappresenta un importante obiettivo strategico. Continua a leggere

Un nuovo forno per scaldare i mercati

Strategie di Market Entry per il forno Bright K5

L’internazionalizzazione è frutto di un processo di analisi e comprensione  di un nuovo contesto di mercato

Descrizione

Agli studenti Master è stata richiesta l’elaborazione di una serie di opzioni strategiche per la commercializzazione del forno Bright K5 in un mercato nazionale dell’Unione Europea, essendo per ora venduto solo in Svizzera. Prodotto da Poretti-Gaggini, il forno Bright K5 è un contenitore di alta qualità per il trasporto a domicilio dei pasti, in particolare di pizze, in grado di controllare la temperatura e l’umidità al suo interno. Continua a leggere

La redditività dei canali distributivi

Strategie competitive di LATI per il canale Ho.Re.Ca.

Grazie a valutazioni oggettive, un approccio sistemico permette di allineare le strategie

Descrizione

La sfida ricevuta dagli studenti Master era quella di sviluppare delle strategie competitive per il canale Ho.Re.Ca. della LATI, proponendo innanzitutto un metodo scientifico per ottenere dati obiettivi che permettessero di calcolare la redditività del mercato in cui opera LATI e di avere una profonda conoscenza del mercato di riferimento che potesse facilitare all’impresa un approccio più differenziato al mercato. Continua a leggere

Consolidare o crescere?

Valutazioni strategiche per la Cantina il Cavaliere

Il settore vinicolo in Ticino ha registrato una forte crescita e la concorrenza è sempre più agguerrita

Descrizione

La storia della viticoltura ticinese affonda le radici nel passato, con le prime testimonianze scritte risalenti al 1400. Nel 1960 una legge cantonale sulla viticoltura e sull’enologia pone l’obiettivo di tutelare a livello legale il settore in questione e nel 1970 il Ticino lancia con determinazione il settore. Varie associazioni sono presenti e rappresentano i vari attori del settore ticinese. La sezione ticinese dell’Associazione Svizzera Viticoltori-Vinificatori Ticinesi AVVT è stata costituita nel 1984 e a oggi conta circa 40 aziende, dal sottoceneri al sopraceneri. Continua a leggere

Il capitale umano mette le ali

RUAG: valorizzare il sapere attraverso la gestione del personale

La conoscenza dei propri collaboratori e la valorizzazione del capitale umano come sorgente d’innovazione continua

Descrizione

I nuovi orientamenti strategici di RUAG Lodrino impongono all’organizzazione una più attenta gestione del capitale umano, che valorizzi l’individuo quale detentore di conoscenza (knowledge worker). Infatti il parziale disinvestimento delle attività relative al settore militare obbliga RUAG a perseguire nuove tipologie di innovazione sia graduali che incrementali, in particolare in nuovi mercati (settore dell’aviazione privata). In questo senso l’importanza riconosciuta alle persone nel contesto organizzativo quale sorgente d’innovazione, implica una maggiore attenzione ai sistemi e alle pratiche di gestione del capitale umano, fonti primarie di creazione, acquisizione e trasferimento di conoscenza. Continua a leggere

Totem: il patrimonio audiovisivo a portata di mano

La valorizzazione degli archivi multimediali RSI

“La memoria è diario che ciascuno di noi porta sempre con sé” (Oscar Wilde, 1895)

Descrizione

La valorizzazione degli archivi è uno degli obiettivi strategici della RSI – Radiotelevisione svizzera di lingua italiana e della SRG SSR – Società svizzera di radiotelevisione. Esiste infatti un forte interesse, da parte dell’azienda radiotelevisiva, a sviluppare e sperimentare nuove vie in grado di creare delle interazioni tra il pubblico e il patrimonio audiovisivo cumulato nel corso degli anni. Continua a leggere

I costi consapevoli dei trasporti

Analisi della contabilità dei costi in Rhenus

L’erosione dei margini di profitto impone alle aziende una maggior consapevolezza dei costi sostenuti

Descrizione

La crisi economica, l’aumento della concorrenza, le sovraccapacità esistenti e la continua diminuzione del corso dell’euro hanno portato ad un’erosione dei margini di profitto, ragione per la quale risulta di fondamentale importanza aumentare la consapevolezza sui costi sostenuti dalla Rhenus. Continua a leggere

Nuovi scenari di consumo per il latte ticinese

Un’analisi di settore per il mercato cantonale

“Tutti possono vedere le mie tattiche, nessuno può conoscere la mia strategia” (Sun Tzu)

Descrizione

Fino ad oggi l’impresa ticinese ha potuto beneficiare di una posizione di vantaggio nel settore ma lo scenario attuale si potrebbe modificare in quanto nuovi gruppi esteri potrebbero entrare nel mercato di riferimento di LATI, a seguito della liberalizzazione del mercato. Uno dei principali obiettivi che l’azienda si sta ponendo è capire se la posizione che ha acquisito durante questi anni sul mercato ticinese sia sostenibile nel lungo termine. Continua a leggere