Archivi categoria: Strategy

Analisi e valutazione dell’opzione strategica “Digital Gaming”

Giochi di società a scopo educativo

Descrizione

Adventerra Games Sagl è nata grazie all’iniziativa di Bryan Mundell, esperto di simulazioni di giochi da più di trent’anni e fondatore della Cornell (University) Simulators Association. Adventerra Games crea giochi con finalità educative/sociali, caratterizzati da meccanismi che bilancino lo spirito di competizione con quello di lavoro di squadra. I giochi sono stati sviluppati in modo mirato per diverse fasce di età e ad oggi sono disponibili in inglese, italiano, tedesco, francese e spagnolo. Essi sono stati studiati per essere utilizzati nelle scuole, nei campi estivi e in famiglia. Continua a leggere

Nuovi scenari di consumo per il latte ticinese

Un’analisi di settore per il mercato cantonale

“Tutti possono vedere le mie tattiche, nessuno può conoscere la mia strategia” (Sun Tzu)

Descrizione

Fino ad oggi l’impresa ticinese ha potuto beneficiare di una posizione di vantaggio nel settore ma lo scenario attuale si potrebbe modificare in quanto nuovi gruppi esteri potrebbero entrare nel mercato di riferimento di LATI, a seguito della liberalizzazione del mercato. Uno dei principali obiettivi che l’azienda si sta ponendo è capire se la posizione che ha acquisito durante questi anni sul mercato ticinese sia sostenibile nel lungo termine. Continua a leggere

Prodotti assicurativi per le PMI

Come sviluppare l’offerta per il Ticino

Il mercato assicurativo in Ticino è caratterizzato da una grande frammentazione del portafoglio polizze da parte delle piccole e medie imprese.

Descrizione

Le piccole e medie imprese (PMI) rappresentano una componente molto importante del tessuto economico ticinese e sono un mercato in continua crescita, anche per l’arrivo sul territorio di molte aziende italiane. L’agenzia generale Vaudoise Assicurazioni di Lugano si rivolge consulenze personalizzate e una gamma completa di soluzioni assicurative concepite appositamente per le esigenze delle PMI. Continua a leggere

Un progetto per l’infanzia

Sostenibilità economico-finanziaria di “Il Trampolino”

Il dilemma: restare un’associazione di professioniste che condividono spazi comuni oppure organizzarsi in attività aziendale strutturata?

Descrizione

Dal 2003 ad oggi l’attività del Trampolino è cresciuta notevolmente, implicando una serie di problemi organizzativi, amministrativi e gestionali tipici di una realtà aziendale. Le titolari, professioniste rispettivamente in logopedia ed ergoterapia, oltre a svolgere attività terapeutiche, formative e di ricerca, devono confrontarsi sempre più spesso con urgenti problemi gestionali e scelte di carattere strategico. Continua a leggere

Identità e sostenibilità: binomio vincente

Mappatura strategica per SOS Ticino

Un approccio manageriale permette a un’organizzazione umanitaria no profit di adattare la propria proposta di valore al contesto mutevole in cui opera.

Descrizione

SOS Ticino opera in un contesto sociopolitico volatile che influisce sulla sostenibilità, in particolare per quanto riguarda la tipologia e l’entità dei servizi offerti e i finanziamenti per le attività di sostegno alla migrazione. Per dare un contributo in questa direzione è stato affidato agli studenti Bachelor in economia aziendale il compito di identificare l’impostazione strategica dell’associazione e di fornire strumenti atti a verificarne la validità. Continua a leggere

Stakeholder Management per il turismo

La gestione globale della destinazione turistica San Bernardino

Un nuovo modello di interazione e gestione che consenta alla destinazione turistica San Bernardino di mostrare tutte le proprie potenzialità.

Descrizione

La località turistica di San Bernardino, dopo un periodo di forte crescita e ottimi risultati, si trova oggi ad affrontare una situazione difficile. Negli ultimi anni, infatti, ha perso quote di mercato e attrattività nei confronti di una concorrenza diventata sempre più competitiva. Continua a leggere

Un progetto per conciliare famiglia e lavoro

Studio di fattibilità per un nuovo asilo nido a Locarno

Un asilo nido permette a docenti e studenti una miglior conciliazione degli impegni familiari, professionali e/o di studio.

Descrizione

Il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI ha intenzione di estendere i servizi attualmente offerti al suo interno, con l’apertura di un asilo nido, rivolto prioritariamente ai propri collaboratori, docenti e ricercatori e agli studenti. Nell’autunno del 2011 il Servizio Gender SUPSI, già promotore nel 2005 dell’apertura di SUPSInido a Manno, ha svolto un’indagine esplorativa presso gli studenti e i collaboratori del DFA, dalla quale è emerso un chiaro interesse per un tale servizio e un profilo di massima dei potenziali utilizzatori. Continua a leggere

Nuovi servizi per nuovi bisogni

Indagine statistica sulle esigenze delle famiglie di Biasca

L’evoluzione demografica della popolazione richiede al Comune di ripensare alla propria offerta di servizi per adeguarsi a nuovi bisogni.

Descrizione

Il progetto svolto con il Comune di Biasca è nato dalla volontà delle autorità politiche e scolastiche di valutare la possibilità concreta di potenziare i servizi offerti alle famiglie residenti con figli in età pre-scolare e scolare. Il Comune ha quindi lanciato la sfida a un gruppo di studenti Bachelor in economia aziendale di rilevare le esigenze della popolazione e indagare quale priorità le famiglie di Biasca attribuiscono ad alcuni servizi che al momento non sono attivi ma che potrebbero venire attivati o al potenziamento di servizi già esistenti. Continua a leggere