Archivi tag: Seifert A.

Digital seniors

Come è evoluto, negli ultimi cinque anni, l’utilizzo di internet tra gli anziani residenti in Svizzera? Dopo il primo studio del 2009, gli autori tornano ad approfondire il tema delle nuove tecnologie tra le persone di 65 anni e oltre includendo due aspetti ulteriori: la navigazione mobile (tramite smartphone e tablet) e l’influenza dell’uso del web sull’organizzazione della vita quotidiana.

Il paragone con i dati del 2009 evidenzia una maggiore diffusione di internet tra la popolazione indagata: gli utilizzatori del web sono passati dal 38% al 56%. I grandi anziani continuano però a navigare in minor misura rispetto ai più giovani. Per quanto riguarda le ragioni di non utilizzo, esse sono rimaste pressoché invariate. La ricerca sottolinea inoltre come l’uso della rete contribuisca al mantenimento dell’indipendenza e permetta di avere un’influenza maggiore sulla propria vita e sull’organizzazione del quotidiano.

In merito alla navigazione mobile si evince come un anziano su tre possiede un dispositivo (smartphone o tablet) che utilizza spesso e di cui si serve anche per accedere ad internet quando non si trova a casa propria. Tra queste persone ritroviamo soprattutto i più giovani, i più formati e chi dispone di un reddito maggiore.

Gli autori sottolineano come la rinuncia ad internet da parte di un certo numero di anziani debba essere accettata, ma nel contempo è importante che queste persone non vengano marginalizzate e private delle informazioni. La rete non rappresenta una soluzione ai problemi sociali e all’isolamento, e gli altri mezzi d’accesso all’informazione e ai servizi (per esempio gli sportelli nelle banche e nelle stazioni) vanno mantenuti. La società va sensibilizzata sulle difficoltà che le persone possono incontrare nell’imparare ad utilizzare le nuove tecnologie

Parola/e chiave

Gerontecnologie

Autore/i

Alexander Seifert, Hans Rudolf Schelling

Ente/i

Zentrum für Gerontologie – Universität Zürich

Periodo

2014 – 2015

Metodologia

Popolazione di riferimento: persone di 65 anni e oltre residenti in Svizzera.
Campione: N=1’037; aleatorio, stratificato secondo la regione linguistica (Svizzera tedesca, Romandia e Ticino). In Ticino N=108.
Raccolta dati: questionari standardizzati.

Pagina web

IKT- und Internet-Nutzung im Alter 2015

Pubblicazioni

L’utilizzo di internet tra le persone anziane

Perché tra le persone anziane l’utilizzo di internet è poco diffuso? Attraverso la ricerca si vuole rispondere a questa domanda, con l’obiettivo di favorire l’accessibilità delle nuove tecnologie e il loro impiego da parte di questa fascia della popolazione.

Un terzo degli anziani afferma di non aver “navigato” nei sei mesi precedenti l’inchiesta; una percentuale che cresce tra le fasce d’età più avanzate. L’utilizzo della rete da parte degli anziani, sottolineano gli autori, dipende molto dal loro interesse per la tecnologia e dal livello di complessità degli apparecchi. I principali motivi di non utilizzo sono le difficoltà tecniche, gli sforzi richiesti dall’apprendimento e le preoccupazioni legate alla sicurezza dei dati. I problemi di salute influiscono invece solo marginalmente sulla decisione di non connettersi. Tra le persone che non navigano, poco più di un quarto utilizzerebbe volentieri internet se ne avesse la possibilità, circa la metà è piuttosto indifferente di fronte a questa eventualità e un quinto la esclude a priori.

A conclusione dello studio, gli autori enumerano alcune misure che potrebbero favorire l’utilizzo della rete tra gli anziani quali: la sensibilizzazione circa il suo potenziale, ad esempio a livello di servizi, per questa fascia della popolazione; l’informazione relativa a esperienze locali in cui le nuove tecnologie vengono sfruttate da un gruppo di anziani; la semplificazione dell’interfaccia di alcuni siti internet e la messa a disposizione di strumenti di supporto.

Parola/e chiave

Gerontecnologie

Autore/i

Hans Rudolf Schelling, Alexander Seifert

Ente/i

Zentrum für Gerontologie – Universität Zürich

Periodo

2009 – 2010

Metodologia

Popolazione di riferimento: persone di 65 anni e oltre residenti in Svizzera.
Campione: N=1’105; aleatorio.
Raccolta dati: questionari standardizzati.

Pagina web

Internet-Nutzung im Alter 2010

Pubblicazioni