Obiettivi

A livello nazionale, Corona Immunitas si prefigge di

  • indagare nel dettaglio la sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-CoV-2, cioè quantificare il numero di persone che hanno sviluppato gli anticorpi al nuovo coronavirus, anche in assenza di sintomi, e tenendo conto dello stato vaccinale
  • monitorare se chi ha contratto l’infezione e sviluppato la risposta immunitaria sia protetto e per quanto tempo;
  • identificare i fattori di rischio associati alle (re)infezioni, analizzando fattori sociodemografici, comportamentali e ambientali.

Corona Immunitas Ticino recepisce gli obiettivi del programma nazionale, proponendosi di declinarli sulla base delle esigenze territoriali. Il progetto di ricerca si propone di:

  • misurare l’entità della diffusione del nuovo coronavirus e monitorare lo sviluppo della risposta anticorpale nella popolazione del Canton Ticino;
  • valutare l’aderenza alle misure restrittive atte a ridurre il rischio di infezione;
  • misurare l’impatto sulla salute mentale, le conseguenze e le implicazioni dell’epidemia di COVID-19 in Ticino su individui, comunità, e società in senso ampio.

Corona Immunitas Ticino permette di valutare l’efficacia delle misure di salute pubblica atte a limitare la diffusione del virus e la durata della protezione anticorpale a seguito della vaccinazione, ma anche di quantificare e conoscere l’impatto psicologico, sociale ed economico dell’epidemia.

Lo studio, monitorando nel corso del tempo un determinato gruppo di persone rappresentative della popolazione generale, ha la possibilità di raccogliere dati cruciali per la comprensione del virus.

Corona Immunitas Ticino: Insieme per reagire