Testimonianza di Luca Botturi

Di che cosa ti occupi in SUPSI?

Sono docente-ricercatore presso il DFA e mi occupo di tecnologie e media nella formazione. Gestisco inoltre la comunicazione e gli eventi del dipartimento.

Quale percorso fai ogni giorno per raggiungere la tua sede di studio / lavoro?

Mi sposto da Lugano a Locarno.

Con quale mezzo o con quale modalità ti sposti?

Se il tempo lo permette, vado in bicicletta da casa (a Viganello alta) alla stazione di Lugano; da lì, proseguo con il treno fino a Locarno (con cambio a Giubiasco) e, infine, dalla stazione di Locarno al DFA mi muovo a piedi.  In caso di pioggia, il percorso da casa alla stazione di Lugano lo effettuo con l’autobus.

Come mai questa scelta?

In treno, oltre a poter usare il tempo, mi rilasso molto di più che in auto. Il tempo di spostamento è un po’ più lungo, ma non di molto se consideriamo le code! Inoltre, essendo il mio lavoro piuttosto sedentario, la bici mi permette di mantenermi in forma. Non da ultimo, il costo di questa modalità di spostamento è inferiore rispetto a quello di una seconda auto e posso sfruttare l’Abbonamento Arcobaleno anche per ragioni non professionali.

Cosa ti piace? Quali sono i vantaggi?

Mi piace il lavoro individuale che riesco a svolgere sul treno (scrivere, leggere, ecc.), come pure sentire di cosa parlano gli studenti di tutte le età con cui viaggio.

Lo consiglieresti ad altre persone?

Assolutamente si!