Testimonianza di Giulia Crotta

Di che cosa ti occupi in SUPSI?

Sto terminando lo stage delle 52 settimane, per ottenere la maturità professionale come impiegata di Commercio al CPC di Lugano.
Finita la mia esperienza come stagista inizierò a settembre 2020 il Bachelor parallelo all’attività professionale in economia aziendale lavorando in parallelo per la Formazione continua SUPSI.

Quale percorso fai ogni giorno per raggiungere la tua sede di studio / lavoro?

Abitando a Villa Luganese prendo la linea 461 ARL che mi porta in stazione a Lugano, dove attendo la coincidenza con la linea postale 5 fermandomi a Manno a pochi minuti dalla sede della Direzione dove lavoro.

Con quale mezzo o con quale modalità ti sposti?

Sia nella vita professionale che in quella lavorativa mi sposto o con i mezzi pubblici o a piedi a dipendenza del tragitto.

Come mai questa scelta?

Penso sia molto comodo soprattutto per quanto riguarda gli spostamenti in città. Per questo motivo che non ho ancora fatto la patente dell’auto, in quanto non la ritengo necessaria nella mia quotidianità.
Dovendo sottostare a degli orari precisi e controllare anche le coincidenze, spostarmi con i mezzi pubblici mi ha permesso di essere più organizzata, e soprattutto mi aiuta a sapermi orientare e a conoscere la città in cui vivo.

Cosa ti piace? Quali sono i vantaggi?

Trovo rilassanti i viaggi lunghi dove posso ascoltare la musica, guardare il paesaggio o chiacchierare con i miei amici.
A dipendenza del periodo, utilizzo il tempo sul bus anche per studiare. In questo modo ottimizzo il mio tempo.

Lo consiglieresti ad altre persone?

Assolutamente sì, trovo che possa essere un’occasione per imparare a valorizzare meglio il proprio tempo. Un’occasione per leggere un bel libro, rilassare la mente con una bella canzone oppure terminare un progetto di lavoro. Attività che in auto non è possibile fare.