Farina Bóna Sagl

Descrizione

Situata nella Valle Onsernone, area incontaminata e impervia del Cantone Ticino a pochi chilometri da Locarno, l’impresa Farina Bóna si occupa della produzione e vendita di una speciale farina di granoturco e di prodotti alimentari tradizionali da essa derivati. La farina, unica nel suo genere, è ottenuta da vecchi mulini restaurati, che al ritmo del passato macinano molto finemente la granella precedentemente tostata.
In passato la farina bóna integrava quotidianamente la dieta degli Onsernonesi accompagnata a latte, acqua o vino, ma il cambiamento delle abitudini alimentari intervenuto nel secondo dopoguerra ne ha ridotto progressivamente l’importanza e alla fine degli anni ‘60 del Novecento – quando l’ultimo mugnaio onsernonese ha cessato l’attività – la produzione è stata abbandonata. Dopo il restauro del mulino di Loco, realizzato dal Museo Onsernonese nel 1991, una serie di iniziative e di ricerche ha risvegliato la memoria della farina bona e ha fatto sì che si riprendesse la sua produzione. L’obiettivo è stato quello di promuovere la “farina bóna” della Valle Onsernone e tutti i prodotti e le ricette – tradizionali e non – ad essa collegati.
Grazie anche alla passione e alla determinazione di alcuni privati, attualmente la farina bóna e i suoi prodotti derivati vengono venduti per mezzo di canali diretti e tramite la piccola e la grande distribuzione con il marchio “Slow Food”.

Indirizzo e sito web

Farina Bóna Sagl
Via delle Scuole 15
6654 Cavigliano
www.farinabona.ch

Progetti in azienda correlati

Proposta di un modello di business sostenibile per Farina Bóna